PRONTO SOCCORSO PSICOLOGICO ROMA EST 

 l'intervento psicologico diretto ed efficace durante l'emergenza 

tel. 0622796355 

 

 

__________________________________________________

 

 

 

LIBERO 24X7 -7 feb 2020  

COME RICONOSCERE LA VIOLENZA NELLA COPPIA. Il Pronto Soccorso Psicologico Roma Est si occupa di prevenire e contrastare la violenza nella coppia. 

A Roma è contattabile 24 ore su 24 un Pronto Soccorso contro le violenze nella coppia, costituito da 36 Psicologi che offrono un aiuto per affrontare la violenza sulle donne e sugli uomini.

 

 

 

 

Si è in una relazione violenta quando uno dei due partner domina o controlla l'altro.

Accanto alla purtroppo "tradizionale" violenza sulle donne, esiste perô anche la violenza sugli uomini.

Il fenomeno della violenza sulle donne sembra essere in costante aumento ed è legato alla trasformazione della famiglia e dei ruoli tradizionali al suo interno. Le donne lavoratrici che trovano spazi e realizzazione anche fuori del contesto famiglia, scardinano il potere maschile nella coppia. Tale violenza ha radici culturali e ha origine dal senso di dipartita dell' identità maschile e dei ruoli di potere tradizionalmente connessi. Il modello dominante maschile viene messo in discussione e la donna viene percepita come antagonista, la maggiore uguaglianza e la conquista di importanti diritti ha generato minor dipendenza dal marito o compagno.

Il Dott. Gianni Lanari, Psicoterapeuta responsabile del Pronto Soccorso Psicologico Roma Est, afferma che oltre alla violenza sulle donne, esiste anche una violenza piû taciuta e meno conosciuta. Quest'ultima è la violenza sugli uomini da parte delle donne. Gli uomini, condizionati dallo stereotipo della virilitā, tendono però a non denunciare tale fenomeno.

Più in generale, prevaricazioni e violenza nascono dagli squilibri di potere e hanno come obiettivo quello di ristabilire asimmetria e dominio. Le matrici prevalenti sono l' insicurezza e l'incompetenza emotiva in ambito relazionale e dunque familiare.

Le tariffe contenute e i 36 professionisti del Pronto Soccorso Psicologico Roma Est, rendono il servizio rapido e accessibile per chiunque ne abbia necessità.

Le situazioni di violenza nella coppia piû denunciate riguardano la violenza fisica, la violenza psicologica, la violenza sessuale, le molestie sessuali, lo stalking, la violenza economica e la violenza assistita da minori.

La Dott.ssa Debora Barrea, Psicologa del Pronto Soccorso Psicologico Roma Est, aggiunge che l' educazione all' eterogeneità, alla democrazia e alla non violenza, possa dare un contributo importante per arginare il fenomeno. Il cambiamento risiede nel concepire i rapporti umani come paritari ed empatici, anziché competitivi. Il riconoscimento e la gestione delle emozioni hanno un ruolo centrale per chi è vittima di violenza. La consapevolezza dei propri diritti è il primo passo per uscire dal problema.

Il Pronto Soccorso Psicologo Roma Est ( http://www.pronto-soccorso-psicologico-roma.it  ) è contattabile 24 ore su 24 ai numeri 0622796355 - 3806883135.

 

 

 

 

 

 

 

__________________________________________________

 

PRONTO SOCCORSO PSICOLOGICO ROMA EST 

 l'intervento psicologico diretto ed efficace durante l'emergenza 

tel. 0622796355 

 

 

TUSCOLANA  / CINECITTA' / DON BOSCO / GIULIO AGRICOLA /  ROMANINA /  MORENA /  ANAGNINA /  SUBAUGUSTA /  LUCIO SESTIO /  NUMIDIO QUADRATO /  PORTA FURBA /  ARCO DI TRAVERTINO /  COLLI ALBANI /  QUADRARO / FURIO CAMILLO / PONTE LUNGO / RE DI ROMA / SAN GIOVANNI / MANZONI / VITTORIO EMANUELE / TERMINI / CASTRO PRETORIO / POLICLINICO / PIAZZA BOLOGNA / STAZIONE TIBURTINA / QUINTILIANI / MONTI TIBURTINI /  SANTA MARIA DEL SOCCORSO /  REBIBBIA / CASILINA/ PALMIRO TOGLIATTI / CENTOCELLE / TORRE ANGELA / TIBURTINA / PRENESTINA / APPIA / APPIO LATINO /  APPIO CLAUDIO / ARDEATINA / LAURENTINA / PIETRALATA / COLLATINA / ALESSANDRINO / COLLI ANIENE / PONTE MAMMOLO /  SAN BASILIO / NOMENTANA / SALARIA / MONTESACRO  

 

seguici su facebook

seguici su linkedin

seguici su google plus

abbonati agli rss

seguici su twitter